lunedì 13 ottobre 2014

Peperoncini secchi

Ecco un altro metodo di conservazione dei peperoncini che stiamo raccogliendo dal nostro orto: l'essiccazione.

Senza dover utilizzare essiccatori e metodi complicati, procediamo in questo modo, per conservare i nostri peperoncini e potreli utlizzare poi durante l'inverno.

Prendiamo i peperoncini e puliamoli bene, in modo da togliere residui di terra o altro, con un panno umido.

Prendiamo uno spago sottile (o un filo abbastanza spesso) e, utlizzando un grosso ago, infiliamoli bucando il calice (la parte verde che avvolge la parte superiore del peperoncino) in modo da dare maggiore stabilità alla corona di peperoncini che andremo a fare. Procediamo infilando ad uno ad uno i peperoncini e appendiamoli in una stanza fresca e asciutta.




Una volta che saranno secchi, conserviamo i nostri peperoncini in questi due modi:
  • Interi in un sacchetto di carta
  • A pezzi in un barattoli dopo averli pestati e sbriciolati con un mortaio

Raccogli e conserva!!